Torrette Superiore

Un perfetto equilibrio tra vista, olfatto e gusto fa di questo vino di buon corpo un ottimo bicchiere. Il suo affinamento in legno lo arricchisce, donandogli un gusto pieno e vellutato, una persistenza buona ed appagante e profumi complessi fini. Frutta rossa matura, una leggera speziatura ed un tannino calibrato rendono questo vino piacevole anche ai palati più esigenti.

SCHEDA TECNICA

VITIGNO : Petit Rouge 85% Fumin 10% altri 5%
VIGNETO : Saint-Pierre
ANNO DI IMPIANTO : 1998
ESPOSIZIONE : Sud su terrazzamenti
TERRENO : sciolto, tendenzialmente sabbioso
FORMA DI ALLEVAMENTO : Guyot
DENSITA’ : 5500-5700 piante per ettaro
RACCOLTA : manuale in cassette con cernita accurata
VINIFICAZIONE : L’uva viene diraspata, la fermentazione condotta a temperatura controllata di 28-30°C, il contatto con le bucce per 10 – 14 giorni durante i quali si favorisce l’estrazione dei componenti nobili delle bucce con metodo del delestage; la svinatura avviene dopo macerazione post fermentazione. La fermentazione malolattica è svolta completamente in legno, il vino mantenuto per l’affinamento in legno per circa 7-8 mesi. Si procede all’imbottigliamento al raggiungimento dell’equilibrio gusto-olfattivo, segue un affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

torrettesuperiore-361x1024